Antiterrorismo

Antiterrorismo 2018-11-09T12:31:54+02:00

È il modulo di Guardian che attraverso il riconoscimento facciale, si incarica di eseguire una ricerca di persone all’interno di una watchlist di grandi dimensioni.

Il sistema può essere utilizzato in caso di manifestazioni o eventi in cui si concentra un numero elevato di persone.

In un’area circoscritta e delimitata, quale potrebbe essere un varco di accesso, il modulo è in grado, partendo da un archivio fotografico “non collaborativo”, di identificare una persona sospetta inquadrata da una o più telecamere installate nell’area.

L’analisi e la verifica del volto restituisce un grado di attendibilità del confronto con l’archivio fotografico. Questo consente di ricevere degli alert sulla piattaforma GUARDIAN di possibili riconoscimenti di volti di persone sospette.

Mediante la piattaforma GUARDIAN con l’aiuto del modulo TVCC sarà possibile in tempo reale inquadrare l’area dove è stata identificata la persona.

Il modulo consente anche la ricerca dell’identità di una persona a partire da un volto, non contestuale, all’interno dell’archivio fotografico messo a disposizione. In questo caso è l’operatore che richiede al sistema Guardian Modulo Antiterrorismo la ricerca di un volto.

Il modulo sarà reso disponibile nel primo quadrimestre del 2019.

Brochure